fbpx

La Festuca arundinacea è adatta ai terreni argillosi, pesanti e umidi, si adatta molto bene ai terreni calcarei, cioè ricchi di calcio (generalmente hanno un pH alcalino), si comporta bene nei terreni poveri, asciutti e acidi.

La Festuca arundinacea non è solo in grado di svilupparsi nei terreni caldi e siccitosi, ma è una soluzione ideale per i terreni ombreggiati, può rimanere in piena attività anche con il 50% in meno di luce rispetto il pieno sole. E’ anche una soluzione efficace per inerbire aree ombreggiate da pini o conifere in posti caldi.

Perché la Festuca arundinacea è così richiesta nell’areale italiano?

Il motivo principe per cui la Festuca arundinacea è divenuta così importante nel mercato del tappeto erboso è la sua inferiore necessità di manutenzione: la manutenzione è una componente fondamentale che, insieme ad altri parametri, determina la salute e la qualità dei prati.

Per raggiungere obiettivi estetico-prestazionali importanti ogni operatore del verde deve costruire e pianificare dei programmi biotecnici intensivi: la Festuca arundinacea, nel corso dell’evoluzione e selezione varietale, è stata quindi molto migliorata per soddisfare i tappeti erbosi “a basse pretese”, cioè che crescono poco, si ammalano poco e soprattutto richiedono minori volumi di acqua d’irrigazione. Si aggiungono poi caratteristiche di forte resistenza al calpestio e di migliorato aspetto estetico.

La proposta Emeraldgreen: il miscuglio COUNTRY.

In un mondo in continua evoluzione, Emeraldgreen seleziona con cura le essenze di ultima generazione, ricercando quelle che si distinguono per caratteristiche certificate, anche nei rispetti dei parametri A-List in quanto alla minore richiesta di irrigazione, di concimazione e di prodotti per la difesa/protezione delle piante da stress, attacchi fungini e patologie.

Nell’ambito delle miscele rustiche a bassa manutenzione ma di alta qualità, eccelle la referenza denominata COUNTRY della linea Star Seed.

Lavorata in sacchi in carta da 10 kg per uno sviluppo complessivo di circa 250-300 m2/confezione, questa miscela costituita da Festuca arundinacea e Poa pratensis rappresenta il top di gamma di Emeraldgreen. Conciata a secco con inoculo micorrizico integrato, Trichoderma spp. e batteri PGPR, COUNTRY contiene al suo interno le ultime varietà di provenienza americana di alta qualità genetica e tecnica.

È un miscuglio adatto per aree prive dell’impianto d’irrigazione, riesce a sviluppare le massime performances in pieno sole, ma anche le condizioni di mezz’ombra esaltano le qualità e la forza di COUNTRY Star Seed. La scelta di componenti a forte endofizzazione manifesta una dichiarata resistenza diretta agli attacchi degli insetti dannosi ed indiretta nei confronti delle principali patologie fungine.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA DI COUNTRY CLICCANDO QUI.

Dentro al miscuglio COUNTRY: le Festuche arundinacee BRIGANTINE MEISTER E STONEWALL

La Festuca arundinacea BRIGANTINE è stata sviluppata per l’ottenimento di tappeti erbosi di alta qualità in associazione ad una estrema facilità ed economicità di manutenzione, fenomeni oltretutto potenziati dalla capacità di emissione di rizomi.

Brigantine, grazie alle sue caratteristiche, è adatta ed è proposta per climi aridi, siccitosi e caldi come quelli in numerose aree del Sud Italia, ma nel contempo è in grado di superare periodi freddi e prolungati come gli inverni del Nord Italia.

Brigantine possiede un’alta densità con un forte potere d’accestimento e di crescita laterale, una tessitura fogliare fine, robusta e tenace e una forte resistenza agli stress biotici ed abiotici. E’ anche una varietà a forte endofizzazione che fornisce un grado di resistenza naturale nei confronti degli insetti e una tolleranza superiore agli stress.

La crescita verticale di Brigantine è ridotta, diminuendo il numero di tagli. Risulta molto elevata anche la sua capacità di resistenza all’usura e al traffico, possedendo delle foglie dure, coriacee e molto tenaci.

La Festuca arundinacea MEISTER (Maestro negli USA) è stata selezionata per crescere e perdurare in aree definite di transizione (es: tutto l’areale italiano, dalle Alpi alle isole fino alle zone più calde) in condizioni estreme.

Queste sue prerogative risultano oltremodo valide in qualsiasi altra zona geografica che limiti le prestazioni estive e/o la persistenza del prato (climi caldi, aridi e siccitosi). MEISTER è una varietà definita “high tillering” che presenta quindi un’altissima capacità e miglioria del fenomeno dell’accestimento, formando dei cespi molto densi che chiudono il prato e non lasciano spazio alle essenze infestanti.

Le numerose gemme laterali che partono dal colletto permettono quindi la presenza costante di elementi giovani, sani e forti. Anche la sua velocità di germinazione è decisamente sviluppata, rendendo tale varietà ideale nella consociazione con la Poa pratensis.

MEISTER manifesta un alto livello qualitativo associato ad una robustezza marcata nei confronti della siccità. Per questo risulta certificata A-LIST.

STONEWALL è una varietà di Festuca arundinacea dalle caratteristiche uniche in termini di sopportazione alle alte temperature, di tolleranza alla siccità, di capacità di sopravvivenza in terreni poveri e di eccellente resistenza alle principali patologie fungine. Forma un prato di importante qualità con una tessitura fogliare fine ed un attraente colore verde scuro.

L’alto grado di endofizzazione naturale con simbiosi mutualistica con i funghi benefici del genere Neotyphodium, permettono un irrobustimento delle pareti cellulari, una resistenza di tipo diretto nei confronti dei principali insetti dannosi dei tappeti erbosi ed una difesa di tipo indiretto nei confronti delle malattie sia fogliari e sia radicali.

Stonewall manifesta una grande adattabilità. Infatti si comporta molto bene in zone climatiche temperate e di transizione sotto differenti regimi di manutenzione.

Si comporta molto bene in pieno sole e in ombra parziale. In quest’ ultima situazione Stonewall mantiene la sua densità e copertura quando loietti e poe pratensi soccombono e lasciano il posto al muschio. Le sue esigenze manutentive sono ridotte con necessità nutrizionali minime; la crescita verticale è contenuta con diminuzione del numero di tagli.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA DI COUNTRY CLICCANDO QUI.

L’accurata scelta delle Poe Pratensis corrette per un mix perfetto a base di Festuca arundinacea: Nuglade, Rugby II e Quantum Leap

La presenza di Poe pratensis del ceppo Midnight (Rugby II e Nuglade) e Compact Midnight (Quantum Leap) sapientemente abbinate a queste Festuche arundinacee, cioè a forte approfondimento dell’apparato radicale, regalano a COUNTRY la massima resistenza alla siccità ed alle alte temperature ponendo come suo areale d’impiego tutta la penisola italiana, dalle zone costiere centro-meridionali fino ad arrivare alla Pianura Padana.

La Poa pratensis NUGLADE è una delle migliori essenze di tipo rizomatoso ad andamento prostrato presente sul mercato che ben si adatta anche a tagli estremamente bassi (anche al di sotto di 10 mm.).

Di derivazione dal ceppo Midnight, presenta un colore scuro, con un contenuto elevatissimo di cloroplasti e una tolleranza all’ombra tra le migliori in assoluto tra le Poe pratensis. La sua sopportazione del traffico è massima e la sua capacità autorigenerante di primissimo livello.

La qualità dei tappeti erbosi a base di NUGLADE è massima.

Carattere distintivo di NUGLADE è la sua massima sopportazione delle alte temperature, superando così ogni problema inerente la manutenzione dei prati in estate. Anche la sua resistenza nei confronti delle principali patologie, con particolare riferimento alle ruggini, è tra le migliori.

Tutte queste prerogative eleggono NUGLADE come la scelta principale per la costituzione di zolle e/o di prati stabili e con prestazioni quali-quantitative massime.

RUGBY II è una varietà di Poa pratensis tra le più resistenti in assoluto al calpestio e all’usura. Questo la elegge come una scelta eccellente per le miscele ad uso sportivo e/o per le superfici sottoposte ad intenso traffico.

Facente parte del gruppo Midnight, viene considerata all’interno del gruppo definito “élite” dall’azienda produttrice, Jacklin Seed. Ciò sta a significare la sua tessitura fogliare gentile, ma nel contempo robusta e attiva.

Produce dei forti e vigorosi rizomi che sostengono le piante anche nei periodi di difficoltà, generando in RUGBY II le massime performances anche nei periodi caratterizzati da condizioni difficili come gli estremi termici, la siccità, ombra e salinità.

Molto resistente nei confronti delle malattie (ruggine, Dollar spot, Rhizoctonia spp., ecc.) RUGBY II è inoltre contraddistinta dalla massima resistenza alla siccità, potendo entrare in competizione con le macroterme annuali e non lasciando spazi liberi per le infestanti.

Quantum Leap è una Poa pratensis appartenente al gruppo Compact Midnight. I suoi ceppi di selezione sono ascrivibili principalmente alle varietà Midnight e Limousine. Quantum Leap, quindi, associa e migliora le qualità di tutti i suoi costituenti. Mostra un colore verde intenso, una densità elevatissima e una crescita aggressiva. Il punto di forza di Quantum Leap è la sua versatilità, cioè la sua adattabilità ad ogni ambiente pedo-climatico. Risponde in maniera sincera e performante ad ogni livello di manutenzione; questo fa di Quantum Leap la scelta perfetta per tutte le applicazioni compresa la produzione di zolle, il verde sportivo e i prati ornamentali. Quantum Leap risponde in maniera ottimale anche a bassi livelli di fertilizzazione. La sua tolleranza all’ombra è massima, tra le migliori in assoluto nel comparto delle Poe pratensis. Resistenza al calpestio e all’usura, capacità di chiusura degli strappi e tolleranza ai tagli bassi la eleggono come un elemento di scelta per i campi da calcio o i campi da golf. Quantum Leap denota un’eccellente resistenza alle più svariate malattie dei tappeti erbosi così come nei confronti delle larve dannose. Se la tolleranza al caldo e alla siccità sono poi la preoccupazione in fase di manutenzione, con Quantum Leap si fornirà la giusta soluzione al problema.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA DI COUNTRY CLICCANDO QUI.