fbpx

È assodato che, per la nutrizione base del tappeto erboso, occorra avvalersi dei concimi granulari. Questi consentono in linea di massima di fornire il nutrimento necessario al prato durante tutta la stagione vegetativa. 

Sono sufficienti? No! 

La concimazione classica va integrata con degli interventi liquidi che consentono di operare in modo preciso in base alle condizioni ambientali che si van delineando. Questi interventi possono assumere differenti significati: dal colmare vuoti nutrizionali che possono verificarsi soprattutto durante la stagione primaverile, alla prevenzione degli stress ed al soccorrere le piante in difficoltà.

La concimazione liquida può essere vista come integrazione alla granulare quando, per motivi svariati, l’effetto del concime che abbiamo dato a fine inverno/inizio primavera è terminato prima del tempo stabilito. Oltre al rallentamento della crescita e la conseguente perdita di colore, i campanelli d’allarme che indicano queste situazioni sono spesso la comparsa di tipiche patologie fungine “da fame” quali la Sclerotinia homeocarpa (dollar spot) e la Laetisaria fuciformis (filo rosso). In tali casi è possibile ristabilire e prolungare la nutrizione con un intervento liquido che permetterà di arrivare con il prato “in forma” alla concimazione granulare successiva senza dover troppo anticipare l’intervento pre-estivo. Prodotti come Turf Innovation Winner 10.5.7 oppure Precision 11.0.11 sono ideali per portare il tappeto erboso in ottime condizioni in prossimità della concimazione di giugno. 

Altra funzione dei concimi liquidi sopra citati è quella di coadiuvare e migliorare in termini di efficacia la funzionalità dei trattamenti con fitofarmaci (ove la legge li consente). L’utilizzo di Winner 10.5.7 nei trattamenti erbicidi selettivi o fungicidi primaverili e di Precision 11.0.11 in quelli estivi, accelera la traslocazione del principio attivo all’interno della malerba nel caso dei diserbi, aiuta la penetrazione del principio attivo nella pianta nel caso dei fungicidi ed aiuta in generale il tappeto erboso a reagire meglio al trattamento stesso. In poche parole rende il nostro intervento più economico, sicuro, veloce ed efficace.

Ultima ma non per importanza sono le azioni di prevenzione e di “pronto soccorso” che si possono effettuare con la concimazione liquida: durante la stagione calda le temperature salgono, le precipitazioni diminuiscono ed i tappeti erbosi possono trovarsi in difficoltà per svariati motivi. La pianta tende a fermare le proprie attività metaboliche ed una delle prime attività che si ferma è proprio quella legata all’assorbimento dei nutrienti da parte della radice. In queste condizioni limite è proprio la foglia a rimanere l’ultima “bocca” attraverso la quale la pianta può alimentarsi. In questo periodo assumono un ruolo decisivo gli stimolanti/radicanti liquidi. Fondamentale è agire preventivamente.  I prodotti liquidi più indicati sono quelli a base di estratti d’alghe oceaniche concentrate: Turf Innovation Stress In e quelli a base di aminoacidi: Turf innovation Amin Plus. Queste soluzioni, oltre a stimolare la vegetazione e migliorare la colorazione del prato, stimolano anche lo sviluppo dei microorganismi benefici del suolo che cooperano nel mantenere le piante in salute. 

Se la situazione di difficoltà appare ormai manifesta possiamo intervenire con Turf Innovation Green top per ristabilire rapidamente il colore e, se le condizioni ambientali sono particolarmente difficili, con Turf Innovation Active top con ferro chelato EDDHSA (assolutamente sicuro!) che migliora la colorazione e l’attività metabolica delle piante.Il tappeto erboso ha poca radice e va in stress idrico e da caldo con facilità? Lo possiamo soccorrere con un concime specifico per la radicazione e l’irrobustimento della foglia con conseguente controllo degli eccessi di evapotraspirazione: Turf Innovation Super K 3.0.23. Tutti questi prodotti possono esser impiegati anche in modo preventivo nel mese di giugno che solitamente precede il picco termico estivo ed eventuali condizioni di siccità prolungata

L’estate sta arrivando: noi siam pronti! E voi?